Comune di Cantello

SITUAZIONE CONTAGI DA COVID 19 AL 17 MAGGIO - AGGIORNAMENTI NUOVO DECRETO LEGGE 33/2020 ULTERIORI MISURE URGENTI PER FRONTEGGIARE L'EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 - COMUNICAZIONI CIRCA AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE COMUNALI - DOCUMENTI PER IMPRESE ED ATTI

Comune di Cantello
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
Icona menu
17-05-2020
SITUAZIONE CONTAGI DA COVID 19 AL 17 MAGGIO - AGGIORNAMENTI NUOVO DECRETO LEGGE 33/2020 ULTERIORI MISURE URGENTI PER FRONTEGGIARE L'EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 - COMUNICAZIONI CIRCA AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE COMUNALI - DOCUMENTI PER IMPRESE ED ATTI
 
emergenza Covid19

Buongiorno a tutti..

Innanzitutto mi scuso per il ritardo con il quale condivido con voi le novità che riguardano la tanto sospirata FASE 2 che partirà domani, ma ho preferito attendere di ricevere quante più notizie possibili dalla Regione che – comunque – può in ogni caso dare prescrizioni restrittive diverse da quelle governative. L’ordinanza del Presidente Fontana non è ancora stata pubblicata ma vi riporto le comunicazioni diramate direttamente dalla Regione ieri in tarda serata, almeno per avere un’idea di cosa ci aspetta da domani.

Beh, non vi posso nascondere due cose:

Che dopo questi tre mesi che proprio non saprei come definire, scrivervi oggi che da domani potremo tornare ad avere una vita quasi normale, quella che sognavamo nei giorni bui della reclusione e della solitudine, mi regala un’immensa soddisfazione;

Secondo, voglio farvi i miei complimenti: prima di tutto perché siamo senza contagi dal 4 aprile (gli ultimi che avete notato, sono avvenuti tutti fuori comune o sono comunque esito di tamponi eseguiti in ritardo ed a mesi dal contagio vero e proprio) e poi perché in questi 15 giorni di “semi libertà” vi ho osservati e mi avete dato una grandissima lezione di senso civico. Potevo lasciare chiuso tutto di nuovo, parchi compresi, ed invece mi sono fidata di voi ed ho fatto bene. Siete stati rispettosi, attenti, scrupolosi. Ci siamo uniti per tirarci fuori da questa terribile situazione e ce l’abbiamo fatta. Mi avete dato una grandissima lezione. Spero di poter essere all'altezza dei cittadini che siete stati per tutto il resto del mio mandato.

Grazie, grazie e ancora grazie.

Veniamo a noi: partiamo ovviamente dalla SITUAZIONE CONTAGI A CANTELLO. Sul portale della Prefettura, che è dall'inizio della pandemia il mio “vangelo”, non ho nessun altro caso accertato ormai, come vi dicevo, dal 4 aprile. Me ne sono stati comunicati due in forma ufficiosa, di cui una in RSA fuori comune ed uno, in quarantena presso il proprio domicilio, che è stato sottoposto a tampone con clamoroso ritardo rispetto al momento in cui la malattia si è manifestata. Ma su questo argomento è meglio che mi fermi qui. Non ho mai dato adito a polemiche né mai lo farò. Però… come dire. Diciamo che qualcosa non ha funzionato come avrebbe dovuto, ecco.

↘️ AGGIORNAMENTI NOVITA’ DECRETO LEGGE 33/2020

Vi riporto, in forma schematica e sintetica, le principali novità del Decreto legge che sancisce il nostro graduale ritorno alla libertà che tanto ci è mancata:

▪️Stop all'autocertificazione dal 18 maggio 2020 per muoversi all'interno della Regione;
▪️Spostamenti liberi - anche se permane il divieto di assembramento - e si potrà far visita anche agli amici oltre che ai congiunti.
▪️Spostamenti fuori dalla propria Regione dal 3 giugno, anche se resta la possibilità di spostarsi tra una regione e l’altra (con autocertificazione Coronavirus) per stato di necessità, salute e lavoro.
▪️Riapertura frontiere Italia: dal 3 giugno riaprono anche le frontiere. Si potrà entrare in Italia dall’Unione europea e da tutta l’area Schengen senza doversi sottoporre ai 14 giorni di isolamento imposti dalla quarantena scattata con l’epidemia.
▪️Riaprono le attività commerciali bar, ristoranti, parrucchieri, estetisti, spiagge, negozi al dettaglio sulla base di un protocollo di sicurezza meno “stringente” adottato con il nuovo decreto legge approvato nella notte dal Consiglio dei ministri.
▪️Sanzioni da 400 a 3mila euro per il mancato rispetto dei contenuti dei protocolli o delle linee guida regionali o, in assenza, nazionali, che non assicuri adeguati livelli di protezione, determina «la sospensione dell'attività economica o produttiva fino al ripristino delle condizioni di sicurezza».

↘️ ANTICIPAZIONI CONTENUTI ORDINANZA REGIONE LOMBARDIA CHE POTETE TROVARE A QUESTO LINK

https://www.lombardianotizie.online/covid-musei-ristorant…/…

▪️Resta l’obbligo della mascherina anche all’aperto;
▪️Riaprono musei, ristoranti, bar, parrucchieri, estetiste e molte altre attività commerciali. Via libera anche alle funzioni religiose“;
▪️Palestre e piscine apriranno dal 25 maggio;

Il documento regionale che prevede nella fase 2 del Covid le riaperture di musei, ristoranti, bar parrucchieri e altre attività commerciali avrà effetto da lunedì 18 a domenica 31 maggio;

Allego un link che potrebbero essere utili, soprattutto a chi ha un’attività e deve ripartire nei prossimi giorni che riguarda le Linee di indirizzo per la riapertura delle Attività Economiche, Produttive e Ricreative:

https://i2.res.24o.it/…/Emergenza-COVID-19%20Fase%202-TESTO…

Allego poi le Indicazioni per l’attuazione delle misure previste dal Protocollo per la celebrazione delle Messe con il popolo in vigore dal 18 maggio 2020 che potrebbero esservi utili per partecipare alle celebrazioni liturgiche informati ed in sicurezza.

↘️ AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE COMUNALI

Grazie alla collaborazione dell’Assessore al bilancio Mascia Mazzagatti ed ai dipendenti comunali dell’area finanze e tributi – che ringrazio – stiamo lavorando ad una proroga delle scadenze tributarie per evitare alle famiglie un ulteriore aggravamento delle spese da sostenere dopo mesi difficilissimi per tutti:

▪️Le scadenze della TARI verranno sicuramente posticipate: una volta stabilita la data di scadenza del versamento (che dovrà essere fissata con un atto di Giunta Comunale) verranno trasmessi i bollettini a tutte le famiglie come di consueto.
▪️Stiamo altresì valutando l’opportunità di posticipare il versamento tributario dovuto alle attività che sono rimaste chiuse al fine di consentire loro di ripartire in maniera un po' più agevole così come l’intenzione è di rimborsare almeno il 25% della TOSAP ai bar che non hanno potuto lavorare in questi mesi.

Ricordo inoltre che il Decreto rilancio, approvato ed in attesa di pubblicazione sulla gazzetta ufficiale, prevede che:

▪️La prima rata Imu è abbonata per alberghi e stabilimenti balneari.
▪️Per l'occupazione di suolo pubblico "Bar e ristoranti non pagheranno la Tosap, grazie alla collaborazione con l'Anci.

Perdonatemi se come al solito non sono stata molto breve nel mio comunicato, ma c’erano molti aggiornamenti da evidenziare.

Vi auguro una buona domenica, la vigilia di un giorno che abbiamo atteso dal 23 Febbraio scorso.
Godiamocela e restiamo sempre prudenti.

E grazie ancora, per avermi accompagnata in questo cammino durissimo e difficile: grazie per la pazienza che avete avuto e soprattutto per non avere mai innestato polemiche sterili, per non avere mai alzato i toni e per lo scambio civile e costruttivo che abbiamo sempre mantenuto su questa pagina.

Grazie.
Il Vostro Sindaco
Chiara

 

Riapertura 18 maggio

 


Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

emergenza Covid19
02-06-2020
Di seguito le indicazioni dello Stato Maggiore Cantonale di Condotta ....
emergenza Covid19
28-05-2020
Rendiamo noto che Cantello è tra i Comuni coinvolti nell'indagine ....
il sindaco scrive
27-05-2020
Buongiorno a tutti Ho preso atto di alcuni articoli postati ....
logo aspem
27-05-2020
Comunichiamo che, per chi ne avesse necessità, copie del calendario ....

Eventi correlati

Data: 11-06-2019
Consiglio comunale
Dal 31-05-2019
al 02-06-2019
SIMULIMPARANDO 2019

Immagini correlate

Il Palazzo del Municipio di Cantello
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cantello (VA) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Il progetto Comune di Cantello è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it